HOME PAGE VIDEO BAZAR CARTOONS BARZELLETTE TEOLOGIA CHIESA CATTOLICA VALDESI ED EVANGELICI MONOGRAFIE LIBRI
 
torna in home page
APPROFONDIMENTI
Le indulgenze
 
lutero e melantone La Chiesa Cattolica compie una distinzione tra colpa e pena. La colpa (per fortuna!) la rimette Dio, la pena, ovviamente, la infligge la chiesa (sic!). Questa sottile, quanto arbitraria, distinzione tra colpa e pena, da quanti è capita? Quanti cattolici sono ingenuamente convinti che i loro peccati gli sono perdonati solo dopo aver scontato la pena che gli infligge il confessore? L'INDULGENZA servirebbe solo ad alleviare o a cancellare la Pena. E' un equivoco che, oltre a basarsi su una invenzione della Chiesa fatta intorno al dodicesimo secolo, fonda il POTERE di elargire o cancellare una pena a caro ...prezzo.
Pochi sanno che il termine "GIUBILEO" è tratto da una norma biblica descritta in Levitico 25 che riguarda il riposo della terra, la liberazione degli schiavi, la remissione dei debiti. A partire dal 1300, con il Papa Bonifacio VIII, il termine è utilizzato per indicare l'Anno Santo, l'accorrere a Roma "per visitare le basiliche e lucrare le indulgenze"
CODICE DI DIRITTO CANONICO ATTUALMENTE IN VIGORE PROMULGATO DA GIOVANNI PAOLO II NEL 1983
L'indulgenza è la remissione davanti a Dio della pena temporale per i peccati, già rimessi quanto alla colpa. Il cristiano adeguatamente preparato e a certe condizioni chiaramente fissate, ottiene questa remissione per il potere della Chiesa che, come ministra della redenzione,dispensa e applica in virtù della propria autorità il tesoro delle soddisfazioni di Cristo e dei Santi (can. 992)
 
Disclaimer FAQ Non capisci cosa c'č scritto? O sei scemo o vai al sito in ENGLISH Recensioni Contatti