il peccato

FAQ

Il Peccato è delle chiese protestanti?

Il Peccato non appartiene a nessuna Chiesa Protestante o a suoi organismi. Il Peccato è una iniziativa spontanea ed autofinanziata di singole persone. Il Peccato si definisce "magazine del protestantesimo Italiano" perchè i primi redattori erano tutti di fede evangelica.

E' peccato leggere il Peccato?

Gran parte dei lettori e degli autori del Peccato sono cristiani protestanti o cattolici. Nonostante ciò il Peccato è un sito laico ed anticlericale. Per questo anche i non credenti possono trovare interessanti e divertenti le pagine che ironizzano sulla nostra religiosità.

Si paga per poter leggere Il Peccato?

Il Peccato è gestito con contributi volontari. Pertanto anche la sua visione è gratuita.
Se sei daccordo con noi o se ritieni che il Peccato sia uno spazio di libero confronto da sostenere ti chiediamo di farlo subito:


Il Peccato ha mai fatto ridere qualcuno?

Il Peccato ha ricevuto, sin dalla sua nascita, molte recensioni da organi di stampa nazionali e locali. Una rassegna dei principali siti che hanno voluto diffondere il nostro sito la trovate nella pagina dei links. Il Peccato non vuole offendere alcuno. Se qualcuno non gradisce quanto scriviamo o disegniamo di lui è pregato di comunicarcelo.

Qual'è la mission del Peccato?

Il Peccato vuole far sorridere. La nostra satira riguarda la vita delle chiese cristiane e le tematiche religiose. Riteniamo che, con dovuto rispetto, non vi sia nulla di blasfemo e di offensivo nell'affrontare in modo comico anche argomenti di fede. Riteniamo che l'umore che debba permeare la vita di un credente debba essere la felicità e l'allegrezza per il dono della fede che gratuitamente Dio gli ha voluto concedere.


Diffidate dalle imitazioni. Solo questo è il vero peccato originale!
Il Peccato - Il cult magazine del protestantesimo italiano © 1999 - il serpente editore
Pubblicità selezionata automaticamente da google in base al contenuto del nostro sito.