HOME PAGE VIDEO BAZAR CARTOONS BARZELLETTE TEOLOGIA CHIESA CATTOLICA VALDESI ED EVANGELICI MONOGRAFIE LIBRI
 
il peccato
Valdesi
Storia Valdese
Ecco dalle Valli
Folklore alle Valli
Sondaggio sui Valdesi
Protovangelo di Bricherasio
Evangelici e lampadine
Fede nel denaro
Ospedali Valdesi
Pastoral Search
Vangelo di Pokel
Luca Obama Negro
Befane Rock

17 febbraio 2002
La Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia
indice
La Settimana in Libertà
La fede nel denaro
(Matteo 10:6 Luca 12:29)

Nell'immagine a lato un importante pastore Valdese affigge il manifesto della Settimana in Libertà su una pietraia a 3.000 metri di quota nei pressi di Massello (prov. di Torino)

CLICCA SUL POSTER PER INGRANDIRLO
clicca sul manifesto per ingrandirlo


Il 17 febbraio del 1848 il Re Carlo Alberto apriva le porte della riserva alpina in cui erano stati confinati per secoli e consentiva ai Valdesi di circolare liberamente e di accoppiarsi in tutto il territorio del Regno. Contemporaneamente apriva la caccia agli stambecchi in quello che diventerà il futuro Parco Nazionale del Gran Paradiso. Una coincidenza? Sta di fatto che proprio in quegli anni i Savoia cambiarono gusti in tema di caccia (diversa è la storia dei reali inglesi e della caccia alla volpe che ha sostituito quella al cattolico irlandese. n.d.r.). Si deve ai Valdesi la strage degli stambecchi o si deve agli stambecchi la salvezza dei Valdesi?

Ma un passero costa 40 o 50 centesimi?
Veniamo al tema biblico proposto all'attenzione delle chiese. Si tratta di un confronto sinottico tra il verso 6 del capitolo 10 del Vangelo di Matteo: "Due passeri non si vendono essi per un soldo?" e il verso 29 del capitolo 12 del vangelo di Luca: "Cinque passeri non si vendono per due soldi?".
Nella versione greca il termine usato è "assàrion", ovvero l'asse romano, la decima parte del soldo. Matteo, dunque, compra due passeri con un soldo, ovvero cinquanta centesimi a passero, mentre Luca compra cinque passeri per due soldi, che fa 40 centesimi a passero. Mille domande si affollano nei nostri cuori: E' una contraddizione? Ma la Bibbia non dice sempre la verità? Matteo si è fatto fregare da chi gli ha rifilato i passeri?
Inutile dire qual'è la risposta. (No, in questo caso Gesù non è la risposta corretta). Proprio in questa apparente contraddizione ci è dato di scoprire la grande attualità del testo12 biblico. Certamente il redattore ci voleva far riflettere sui pericoli insiti nella più grande operazione di CONVERSIONE del nuovo millennio: il passaggio dalla lira all'euro e il rischio di cadere in fallo nella tentazione di arrotondare malamente i centesimi. Da qui l'esortazione delle chiese evangeliche a non nutrire eccessiva fede nel denaro. E' sempre meglio controllare prima! Amen
 
Disclaimer FAQ Non capisci cosa c' scritto? O sei scemo o vai al sito in ENGLISH Recensioni Contatti